Followers - Segui questo blog

Gli OLI VEGETALI, elementi essenziali per la Pelle: QUALI e COME usarli



Capita spesso che ci sia un pò di confusione negli oli, è normale e non per questo bisogna rinunciare a creare i propri prodotti personalizzati a casa propria. Ho raggruppato in questo post alcune tabelle che potranno tornarvi utili e potranno facilmente darvi chiarezza ed aiutarvi a decidere quali oli usare nelle vostre ricette e come utilizzarli al meglio.



Nella prima tabella (primobio.it), ci sono indicati alcuni oli ed i loro possibili utilizzi, mentre nelle successive (edenstylemagazine.it), gli oli vengono classificati in base alla loro pesantezza. In ognuna di queste tabelle verrete a conoscenza delle principali informazioni che vi torneranno utili per poterli scegliere correttamente nelle vostre preparazioni, ossia: densità, termolabilità e comedogenicità.



Oli leggerissimi
OlioDensitáComedogenicoTermolabile
Squalene vegetale
0,820
no
Octyl dodecanolo
0,840
no
no
Coco-caprylate
0,850
no
no
Jojoba
0,865
no
no
Oli leggeri
Olio
Densitá
Comedogenico
Termolabile
Argan
0,913
no
no
Enotera
0,913
no
Mandorle dolci
0,913
0,913
no
0,915
no
Macadamia
0,915
no
no
Borragine
0,915
no
Nocciola
0,915
no
no
Nocciolo d’albicocca
0,915
no
no

Oli medi
Olio
Densitá
Comedogenico
Termolabile
Babassu
0,916
no
no
Avocado
0,918
no
Riso
0,918
no
no
Sesamo
0,919
no
no
Olys
0,920
no
no
Germe di grano
0,921
Girasole
0,921
no
no
Neem
0,921
no
no
Ribes nero
0,925
no
Rosa mosqueta
0,925
Soia
0,925
no
Vinacciolo
0,925
no
no

Oli pesanti
Olio
Densitá
Comedogenico
Termolabile
Lino
0,929
Caprylic capric triglyceride (cocco frazionato)
0,945
no
no
0,960
poco
no
Ricino
0,962
no
no

Burri
Burro
Densitá
Comedogenico
Termolabile
Mango
0,900
no
no, ma scaldare poco
Cacao
0,900
no
Avocado
0,910
no
Karitè
0,910
no
no, ma scaldare poco
Kokum
0,910
no
no
Cocco
0,915
no

Scegliete preferibilmente un olio non comedogeno per il viso in modo da evitare impurità e punti neri.
Gli oli e i burri particolarmente indicati per la pelle grassa sono:
  • coco-caprylate 
  • olio di jojoba 
  • olio di argan 
  • olio di nocciolo di albicocca 
  • olio di babassu 
  • olio di neem 
  • olio di ribes nero 
  • burro di karitè
Ricordatevi comunque che l'utilizzo di un olio piuttosto che un altro è totalmente soggettivo.

Spero che vi sia tornato utile!

A presto.....<3

Entra a far parte di questo Blog!

Ti è piaciuto questo post? Diventa Follower e segui questo Blog per rimanere aggiornato e non perderti il prossimo post!

ISCRIVITI al mio Canale YouTube per non perderti i prossimi video!!