Followers - Segui questo blog

Le MIGLIORI Maschere per Capelli per l'ESTATE!




L'estate è sicuramente uno dei periodi più difficili per i nostri capelli, corriamo subito al riparo aiutandoli già da ora idratandoli e nutrendoli in modo da renderli forti abbastanza per superare la stagione senza troppo danni.



L'impacco con il miele è sicuramente il più antico: occorrono 3 cucchiai di miele e 1 di olio. Dopo aver mescolato con cura potete applicarlo e tenetelo per 30 minuti in posa per poi sciacquare abbondantemente. I vostri capelli diventeranno morbidissimi e lucidi!

L'olio da lasciare in posa una notte intera va bene invece per capelli secchi. Per i capelli biondi potete provare lavaggi con la birra e per ammorbidire il capello potete usare il limone. Per i capelli castani invece potete fare un infuso di foglie di acero unito ad aceto di mele.

Se puoi munirti di mixer esistono anche altre ricette fai da te:


Maschera nutriente - 2 mele, 1 banana e 250 ml di glicerina per idratare il capello. Mischiate tutto e applicatelo lasciando in posa per almeno 10 minuti.

Maschera capelli sfibrati - Macerate per un’ora 2 cucchiai di avena nel latte caldo, filtrate il composto e applicatelo freddo sui capelli. Dopo 15 minuti (almeno) sciacquate abbondantemente con shampoo.

Maschera capelli fragili - Mescolate un vasetto di yogurt ad un cucchiaio colmo di miele e lasciate in posa un'ora. Lavate i capelli con shampoo.

Per capelli da nutrire e trattati - Mescolate due cucchiai di mandorle in polvere con due di olio di mandorle dolci. Distribuite sui capelli dalla base alle punte, avvolgeteli nella pellicola e coprite la testa con un telo caldo. Aspettate mezz'ora prima di lavare con uno shampoo specifico.

Impacco nutriente - 1 cucchiaio di olio d'oliva, 1 cucchiaino di karitè puro, 1 cucchiaino di olio di jojoba, 1 cucchiaino di olio di lino. Dopo aver messo a scaldare il tutto a bagnomaria applicate sui capelli fino alle punte ed avvolgete la chioma con alluminio. Scaldate l'alluminio col phon e lasciate in posa per 1 ora.

Per capelli sfibrati con doppie punte - Applicate localmente una fiala di Sabina. La Sabina è una varietà di ginepro (Juniperus sabina). Si tratta di una pianta cespugliosa che produce delle bacche (le coccole) e che cresce in territori soleggiati. Anche se la pianta è naturalmente velenosa, vengono realizzati diversi estratti diffusi in fiale o capsule. Lasciate agire e sciacquate abbondantemente per poi applicare questa maschera: 1 tuorlo d'uovo, 1 cucchiaio di olio di germe di grano, 1 di aceto di mele e 1 di jojoba, 5 gocce d'essenza di rosmarino e 5 di camomilla. Distribuite uniformemente sui capelli e lasciate agire per circa 30 minuti e poi lavate i capelli con shampoo.
Impacco per capelli devitalizzati - frullate un grappolo d'uva e applicate direttamente sul cuoio capelluto e sui capelli. Massaggiate delicatamente e lasciate riposare per mezz’ora. Lavate come al solito.


Fatemi sapere quale proverete e qual'è la vostra preferita! =)

Entra a far parte di questo Blog!

Ti è piaciuto questo post? Diventa Follower e segui questo Blog per rimanere aggiornato e non perderti il prossimo post!

ISCRIVITI al mio Canale YouTube per non perderti i prossimi video!!