IDEE PER I BIMBI

Sappiamo tutti com'è difficile in certi giorni riuscire a tenere tranquilli i bimbi, soparattutto in quelle giornata in cui abbiamo da fare e non si lasciano in pace...
In questo post, 3 semplici idee, piccoli giochi che tutti i bambini amano e che ci permetteranno di avere qualche ora di libertà....(in fondo alla pagina anche i video correlati)

LE BOLLE DI SAPONE

1 vasetto sapone liquido per i piatti concentrato
1/2 vasetti di acqua
1/3 di vasetto di glicerina liquida (la potete trovare in farmacia, facoltativa, ma il risultato sarà migliore!)
2 cucchiaini di zucchero a velo

Prendete come misurino un vasetto di yogurt vuoto. La quantità di sapone nella soluzione deve essere maggiore di quella dell'acqua.

Mescolate in una ciotola con un cucchiaio tutti gli ingredienti senza agitate troppo il composto. Versate il liquido ottenuto in un contenitore a chiuso. Lasciate riposare il liquido per almeno due giorni.
Se avete un vasetto vuoto per le bolle è la cosa migliore altrimenti potete ricrearlo con una cannuccia, o del filo di ferro, oppure con una bottiglietta con il fondo tagliato, legando due fili a due bastoncini

LA PASTA DI SALE

1 bicchiere di farina
1 bicchiere di sale fino macinato per evitare la formazione di grumi
mezzo bicchiere circa di acqua del rubinetto
1 cucchiaio di colla vinilica per rendere la pasta più elastica (facoltativo)

Versare in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, aggiungere un pò d'acqua e la colla e impastare. Aggiungere l'acqua rimanente se necessario. L'impasto dovrà essere morbido ed elastico come quello della pizza. Se volete potete dividerlo in più parti e aggiungere per ciascuna qualche goccia di colorante diverso.

VARIANTE: PONGO - DIDO'

2 tazze di farina
1 tazza di sale
2 tazze di acqua
2 cucchiai di olio vegetale
4 cucchiai di cremor tartaro
colorante alimentare

Cosa fare:
Mettere tutti gli ingredienti in una pentolina. A fuoco medio, mescolare gli ingredienti insieme con un cucchiaio di legno fino a quando il composto si riunisce e forma un impasto morbido - questo richiede  circa 5 minuti.
Lasciar raffreddare brevemente impastare. A questo punto si può colorare l'impasto.

Se l'impasto è troppo appiccicoso basta aggiungere altra farina e se è troppo secca aggiungere più acqua.


I COLORI A TEMPERA

Niente di più semplice e di più divertente, permettete ai bambini di sporcarsi e di sporcare (non dappertutto ovviamente!), mettetegli una vecchia maglietta di papà e una vecchia tovaglia (meglio se cerata) o un lenzuolo nel pavimento, oppure ancora meglio se li portate in giardino....
Preparategli delle ciotoline con delle tempere colorate con cui esprimere la loro fantasia, si divertiranno un mondo e poi, alla fine del gioco, preparategli un bel bagnetto...saranno sporchi fin sopra i capelli, ma anche il basgnetto pieno di schiuma ci permetterà di avere ancora un pò di tempo a disposizione...!!!

Ecco come preparare i colori a tempera:

1 cucchiaio di pigmento (andate di fantasia: ombretti vecchi, zafferano, cenere, caffè...)
1 cucchiaino di colla vinilica
1 goccia di sapone liquido
acqua q.b (qualche goccia solo se serve)

Per modificarne la densità, basterà diminuire o aumentare le dosi di acqua e colla a piacimento, a me piacciono piuttosto densi...