Il mio scrub preferito: SCRUB AL CIOCCOLATO!

L'inizio di primavera può essere un buon pretesto per prenderci cura di noi, ma non bisogna mai trascurarci: facciamo lo scrub ogni volta che vogliamo durante tutto l'anno, una volta a settimana.


Servono pochissimi ingredienti:

3 cucchiai di cacao amaro in polvere
3 cucchiai di sale fino
2 cucchiai di sale grosso
2 cucchiai di bicarbonato di sodio
2 cucchiai di olio do mandorle dolci
1 cucchiaio di olio di rosa mosqueta
acqua quanto basta (se usiamo tutto in una sola volta)
Questa sarebbe la ricetta originale ma dato che non ho gli oli qui sopra, gli ho sostituiti con dell'olio di riso (quello Scotti) che avevo in casa, il risultato è comunque ottimo. Questa quantità è sufficiente per due usi.

Bisogna mischiare bene tutti gli ingredienti in un contenitore, poi lo portiamo nella doccia, ne prendiamo una parte del composto e passiamolo sulla pelle con dei movimenti circolari. Insistere sulle parti più ruvide e secche. I movimenti devono risultare fluenti, bagnate un pò le mani se trovate secco lo scrub.
Se avete la pelle delicata e che facilmente si arrossa, fate poca pressione.
Evitate di passare lo scrub nel viso, il sale che contiene questa ricetta non va bene per questo, se volete potete sostituirlo con dello zucchero così sarà possibile utilizzarlo anche sul viso.
Risciacquate e procedete con la vostra normale routine sotto la doccia.

Se volete preparare una quantità da conservare non bisogna mettere l'acqua: una volta amalgamati tutti gli ingredienti, chiudete tutto in un barattolino e usatelo quando volete. Cerchiamo però di finirlo nel giro di uno massimo due mesi, e ogni volta che l'usiamo stiamo sempre attenti a non far entrare acqua nel barattolino.
In questo caso per usarlo basterà inumidire prima la pelle o aggiungere acqua al barattolino nel caso abbiate intenzione di usarlo tutto.