Maschere per il viso, tutte naturali!


Di seguito alcune maschere dove vengono utilizzati ingredienti freschi e naturali per curare la pelle come facevano le nostre nonne, metodi efficaci e naturali, economiche e fai da te!

Depurante. Mescolate un cucchiaio di miele liquido e un cucchiaino di succo di limone, stendete il composto sul viso e lasciatelo agire per mezz'ora. Lavatevi con acqua di rosa o con un infuso tiepido di rosmarino, molto utile per schiarire la pelle.

Tonificante. L'uovo contiene elementi curativi e protettivi adatti per ogni tipo di epidermide. Basta prendere un tuorlo, sbatterlo leggermente e spalmarlo sul viso e sul collo con le dita, per ottenere una maschera molto efficace. Dopo 20 minuti sciacquatevi con acqua appena tiepida. Se la pelle è secca aggiungete un cucchiaino di olio di oliva al tuorlo d'uovo.

Rinfrescante. Questo rimedio, che impiega sempre le uova, è particolarmente adatto per le pelli grasse e impure. Si usa l'albume, che va montato a neve e steso sul viso pulito. Dopo circa 20 minuti si può sciacquare con acqua tiepida.

Antirughe. Schiacciate alcune albicocche e picchiettate con le dita, sul viso, il succo così ottenuto. Dopo 15 minuti lavatevi con acqua di rose. La maschera va bene per ogni tipo di pelle.

Contro la pelle grassa. Mescolate il succo di un limone con il succo di due pomodori. Applicate il liquido così ottenuto su naso, viso, mento (la famosa zona T). Dopo aver lasciato in posa per circa mezz'ora, lavate il viso con acqua fredda.

Anti arrossamento. Questa maschera è indicata per calmare i rossori causati dal freddo, o le macchie rosse che, a volte, si presentano in primavera. La nonna consiglia un cucchiaio di succo di cetrioli, un cucchiaio di latte e un bianco d'uovo montato a neve. Il tutto va mescolato, messo su una garza e applicato sul viso. Questa maschera deve agire per 20 minuti.