CERA D'API BIANCA - CERA ALBA




La Cera d'api è un ingrediente naturale che aiuta ad addensare e aumentare il potere protettivo dei tuoi balsami e rossetti labbra naturali. E 'anche molto utilizzato per stabilizzare emulsioni e fare creme molto protettive e produrre candele. La cera d'api bianca viene purificata per ottenere un colore bianco che permetterà di dare la colorazione preferita durante la produzione delle candele, dei balsami, delle creme e dei vari cosmetici.

Colore : da bianco a giallo chiaro, traslucido

Odore : molto leggero di miele

Conservazione : Conservare a temperatura ambiente lontano da umidità e luce. Chiudere il contenitore dopo l'uso.


Proprietà e utilizzi

Proprietà :
Addensante in creme e balsami
Indurente per balsami in stick
Film protettivo in balsami, creme e stick labbra
Stabilizzante in emulsioni
Base in candele
Agente indurente nei saponi

La cera d'api ha proprietà emollienti, è idratante, espettorante, antidolorifica e cicatrizzante.
E' molto indicata in caso di dolori reumatici, artrite, lombaggini, poiché mantiene a lungo il calore e ritorna velocemente allo stato solido. In caso di bruciature e ferite la cera d'api costituisce uno strato protettivo asettico sotto il quale i tessuti cicatrizzano senza contrazioni.

Le spiccate proprietà emollienti e filmogene della Cera d'api sono importanti soprattutto nel trattamento delle pelli secche ed irritabili, caratterizzate da un mantello idrolipidico insufficiente. Grazie alla sua particolare composizione, infatti, la Cera d'api contribuisce a ricostituire i lipidi naturalmente presenti sulla superficie dello strato corneo, aiutando la pelle a riacquistare la sua fisiologica funzione di barriera. Per queste sue caratteristiche, la Cera d'api entra nella composizione di unguenti, creme protettive ed emollienti per viso e corpo, maschere nutrienti e balsami per capelli. Viene inoltre largamente impiegata nella formulazione di prodotti per il trucco (balsami labbra, rossetti, matite per labbra, ombretti e mascara), candele, profumi solidi, nella preparazione di cerette depilatorie in combinazione con il miele, come componente delle cere modellanti.

Usi :
Balsami
Stick labbra e rossetti
Gloss
Make up (colore bianco permette una completa libertà nel colore dei vostri prodotti)
Stick deodoranti
Creme: densifica creme ricche e aumenta il loro potere protettivo (filmante), mentre stabilizza l'emulsione. Particolarmente utile in emulsioni "acqua in olio" o per aumentare il potere protettivo e creme nutrienti o creme per condizioni estreme.
Realizzazione di candele
Saponi


Come utilizzarlo per le produzioni:

Solubilità: Disciolto nella fase oleosa calda
Dosaggio indicativo :
In balsami e bastoni: 1-10% (il peso totale della preparazione) o più per introdurre la fase oleosa
In emulsioni (creme): 1-5% (del peso totale della preparazione) che introducono fase oleosa - in genere 1-3% i migliori risultati

Procedimento : Sciogliere la cera a bagnomaria con gli altri ingredienti della fase oleosa.

Associazioni:
Miscelati con oli e burri: indurisce e aumenta la potenza dei balsami.
Per fare creme fornisce un ispessimento dell'emulsione della fase oleosa. E 'difficile produrre emulsioni usando solo cera d'api. Queste emulsioni sono molto stabili nel tempo e saranno anche   abbastanza pesanti in quanto crea un "film" protettivo. Per ottenere solo emulsioni stabili meglio utilizzare un emulsionante e completare con una cera protettiva e nutriente.
In combinazione con un emulsionante: l'aggiunta di una piccola quantità (1-3%) di una emulsione di cera può addensare e aumentare la sua stabilità e renderlo filmogeno.
In combinazione con altre cere (carnauba, candelilla) in stick labbra e rossetti.
Da solo o in combinazione con cera di soia per la produzione di candele.

Precauzioni : Fare attenzione a non scottarsi quando si maneggia cera fusa.