INGREDIENTI DA EVITARE NEGLI ALIMENTI




La nostra pelle che è come una spugna...qualsiasi prodotto che ci applichiamo sopra penetra all'interno dei pori ed entra nel flusso sanguigno...interagendo col nostro corpo..e tutto ciò che è ad esso connesso, perciò bisogna prestare attenzione ai prodotti che utilizziamo sulla nostra pelle.
Vi ho già mostrato un pò di tempo fa quali sono gli ingredienti da evitare nei prodotti per la bellezza e la cura del corpo QUI e alcuni metodi facili per scegliere i prodotti migliori al supermercato senza rischiare di sbagliare QUI.

Oggi vi segnalo invece alcuni ingredienti da evitare che invece vengono utilizzati negli alimenti.

E' buona regola come per i prodotti per il corpo, leggere ogni volta l'etichetta del prodotto prima dell'acquisto.

In quali cibi è più facile imbattersi in queste sostanze?
Prevalentemente in alimenti:

  • preconfezionati
  • trasformati
  • già pronti
  • conservati
  • essiccati
  • surgelati
  • congelati
  • affumicati

Se si comperano alimenti "biologici" è meglio, a patto che si controlli sempre e comunque l'etichetta.
E' anche buona norma preferire cibi freschi da poter preparare direttamente a casa: non è vero che acquistare prodotti già pronti risparmia tempo: con alcuni piccoli trucchetti ed accorgimenti è possibile preparare un pasto completo per tutta la famiglia in breve tempo, il cibo sarà più buono, gustoso e salutare ;)

Ma cosa conterranno di così "pericoloso" questi alimenti?
Inquinanti chimici, pesticidi, solventi, acrilamidi, metalli pesanti, e altre sostanze che hanno un notevole e diretto impatto sulla salute dei consumatori ma anche all'ambiente.

Ecco quindi una lista di ingredienti preferibilmente da evitare che ho trovato su vari siti nel web.
Non sono un'esperta quindi non mi azzardo a fare una lista mia.
Personalmente io acquisto, come detto prima, cibi freschi e cerco di evitare prodotti con conservanti, coloranti e aromi artificiali. Evito anche quegli alimenti che io chiamo "schifezze" (lasciatemi passare il termine, vi prego) tipo: caramelle, bibite gassate, patatine, merendine,....

-ADDITIVI ALIMENTARI: riconoscibili perchè composti dalla lettera E seguita da un numero. Causano reazioni allergiche e intolleranze alimentari.

-COLORANTI ARTIFICIALI: (da E100 a E199). Usati in caramelle e dolciumi, snack, bibite gassate, ecc.
Causano iperattività e non concentrazione nei bambini. (se andate a leggere nell'etichetta dei coloranti per dolci c'è scritto, provate ad andare a vedere. Io l'ho trovato anche nei topping...)
-Coloranti gialli E102 E110 controindicati per gli allergici all'acido acetilsalicilico e agli asmatici, sono tossici.
-Carminio:
-E120 è tossico
-E123 E124 sono tossici
-E125 è sospetto
-E127 è sospetto
-E131 è sospetto
-E141 E142 sono sospetti
-E150 è sospetto
-E153 è sospetto

-CONSERVANTI: (da E200 a E299).
-E210 è sospetto
-SODIO BENZOATO (E 211)
- da E212 a E217 sono sospetti
-Anidride solforosa E 220 è un gas è tossico

-Solfiti (da E220 a E227) usati nel vino e frutta secca. Sono irritanti per l'esofago, causano allergie e danno iperattività ai bambini.
-E220 E221 sono tossici
-da E222 a E224 sono sospetti
-E226 è sospetto
-E230 è tossico
-E231 è sospetto
-E233 è sospetto
-E236 è sospetto
-E239 è tossico
-E240 è sospetto
-NITRATI: Sodio Nitrato E249 E250(è tossico)
-NITRITI: Nitrito di Sodio (Nitrosammine) E251 E252 è cancerogeno: cervello, pancreas, colon, ecc.

I nitrati e nitriti si trovano nei salumi, insaccati e carni lavorate. Sono tossici.

-ANTIOSSIDANTI: (da E300 a E322) li troviamo nei prodotti da forno, cereali, biscotti e merendine.
-Acido L-ascorbico (E300 E304) non è tossico ma è lassativo. (leggete nell'etichetta delle gome da masticare)
-E311 E312 sono tossici
-Butilidrossianisolo E320 distrugge la vitamina D, alza il colesterolo e causa allergie. E' tossico.
-Lecitina di soia E322 non è tossica ma causa malassorbimento intestinale, metabolizzazione e trasporto dei grassi dal fegato alla periferia. (ho letto però che è consigliato a tutti prendere un cucchiaino di lecitina al giorno...)

-CORRETTORI DI ACIDITA': (da E325 a E385).
-E330 è tossico
-da E338 a E341 sono sospetti

-ADDENSANTI – EMULSIONANTI – GELIFICANTI e STABILIZZANTI: (da E400 a E495)
-Acido alginico e arginati (da E400 a E405)
-Carragenine E406 E407 si trovano nelle salse. Causano allergie e alterano il metabolismo.E' tossico.
-Sorbitolo E420 può causare problemi di stomaco
-Mannitolo E421 può causare problemi di stomaco
-Pectina E440 usato nei gelati
-Polifosfati E450 si usano negli insaccati cotti e nei formaggi fusi. Causano problemi digestivi, alle ossa e denti. E' tossico.
-E460 è sospetto
-E462 E463 sono sospetti
-E465 è sospetto

-Mono e digliceridi degli acidi grassi (E471) si usano nelle merendine e biscotti. Per l’organismo sono dei grassi.
-E486 E487 sono sospetti

-SALI e AGENTI LIEVITANTI: (da E500 a E585)

-ESALTATORI DEL GUSTO: (da E600 a E640)
-Glutammato Monosodico (MSG o estratto di lievito) E620 E621 usato nei dadi per brodo, salse, patatine,
snack salati e piatti pronti. Causa mal di testa, squilibri ormonali, obesità e danni cerebrali.

-DOLCIFICANTI ARTIFICIALI o SINTETICI o EDULCORANTI: (da E950 a E967) causano problemi intestinali.
- Aspartame E951 rilascia metanolo e formaldeide. Causa tumori cerebrali e leucemie.
- Acesulfame K (potassico) non è metabolizzato dall'organismo
- Ciclammato
- Sucralosio
- Saccarina usato nei soft drink, cibi per diabetici, dolcificanti.
- Maltitolo usato nei chewing-gum, caramelle, gelati, dessert, marmellate, bevande e dentifrici.
-Xilitolo E967 usato nelle caramelle, gomme da masticare e dentifrici
Da non dimenticare anche lo zucchero bianco raffinato e il fruttosio (estratto) che oltre a subire una lavorazione poco naturale causano anche diversi disturbi alla salute, in alcuni casi anche permanenti.

-AMIDI MODIFICATI (E14..)

-EMULSIONANTI:
- Carragenina
- Polisorbato 80
- OLII VEGETALI BROMURATI (OLS)

-OLII o GRASSI IDROGENATI e NON IDROGENATI: subiscono un processo chimico.Usati nei prodotti da forno, snack e surgelati. Sballano il colesterolo, la pressione e indeboliscono i vasi sanguigni.

-acidi grassi saturi-OLIO VEGETALE (non specificato sull’etichetta)

-OLIO DI CANOLA
-OLIO DI PALMA usato nei prodotti da forno (crackers, biscotti e grissini). Causa colesterolo.----.MARGARINA (ma va bene quella senza grassi idrogenati)

-PANNA MONTATA
-SOTTILETTE

-FTALATI: sono ormoni sintetici. Usati nei cibi in scatola. Causano diabete, disturbi neurodegenerativi e all'apparato riproduttivo.

-BPA o BISFENOLO-A: (bisphenol-A) è un ormone sintetico. Usato nei contenitori in scatola. Causa danni pre e post natali.

-ALTRI:
-Piombo usato nei succhi di frutta. Causa anemia, problemi comportamentali, perdita dell’udito, danneggia il sistema nervoso centrale.
-ANTISCHIUMA (Dimethylpolysiloxane)
-ANTIAGGLOMERANTI
-Maltodestrine è un prodotto industriale

-PBCs (bifenile policlorurato)-Perclorato è un combustibile per razzi
-Acrilamide
-Acido di perfluorooctanoic




L'unica soluzione è comprare biologico o cibi freschi poco trattati e lavarli e sciacquarli molto bene (dove possibile ovviamente).
Riscopriamo la cucina tradizionale, utilizzando ingredienti di prima qualità, cucinati in modo semplice e leggero (vedi l'immagine qui sopra per esempio...). E poi, sapete che soddisfazione?!