Belle con la PESCA!




Ecco le istruzioni per realizzare questa efficace maschera fai da te, dalle proprietà illuminanti, emollienti ed idratanti. Un vero siero di bellezza insomma!


VISO

Prendete una pesca abbastanza matura, sbucciatela e tagliatela a pezzetti. Mettete il tutto in una pentola e lasciate cuocere finché il frutto non sarà diventato molto morbido. A questo punto aggiungete un cucchiaio di miele e due cucchiai di farina d’avena. Mescolate a fuoco lento ancora per qualche minuto. Quando il composto sarà ben amalgamato (se rimangono pezzetti di pesca potrete schiacciarli con una forchetta), spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Quando la vostra maschera sarà abbastanza fredda, potrete applicarla sulla pelle del viso. Lasciate agire per 30 minuti, durante i quali dovrete cercare di rimanere in posizione orizzontale, quindi potrete approfittarne per rilassarvi un pochino! Risciacquate la pelle del vostro viso ed il gioco è fatto!

Se applicherete questa maschera una volta a settimana, noterete ben presto i risultati!

CAPELLI

Il frullato di pesca è ottimo da gustare ma è anche un buon nutrimento per i capelli. Questa ricetta riempirà di nuova vita i vostri capelli rendendoli nuovamente idratai, nutriti e lucenti e dandoli immediatamente un aspetto sano e luminoso!
Lavate sbucciate e tagliate 4 patate e versatele in un contenitore capiente con 2 tazze e mezza d'acqua. Ponete il contenitore con le patate in frigo per 8/10 ore. Trascorso il tempo di riposo delle patate, rimuovetele dal contenitore senza gettare l'acqua.
Sbucciate 1 pesca e frullatela assieme a 1 banana e l'acqua delle patate.

Massaggiate il composto nei capelli e copriteli con una cuffia o della pellicola trasparente e un asciugamano.
Lasciate agire per 30 minuti e successivamente risciacquate con acqua tiepida.

I vostri capelli saranno subito soffici e setosi!